EVENTI DIGITALI

2021

4_CNA_DR_1200x630.png

Torna primattore l’artigianato, prime attrici le “arti applicate”? il tema di questo webinar affronta, nell’imprevedibilità dell’oggi e soprattutto del domani, il problema delle nuove modalità progettuali/realizzative che rimettono in scena anche le competenze del “fatto a mano”, dell’interesse per il pezzo unico e/o per la piccola serie.

 

Nuovi scenari e problemi per la cultura del progetto, allora, e nuovi mood sui quali si confronteranno, introdotti e coordinati da Anty Pansera, storico e critico del design, presidente DcomeDesign; Cristina Tajani,  assessore alle Attività produttive con delega al design del Comune di Milano; Mario Abis, sociologo; Silvana Annicchiarico, architetto, critico e ricercatore, docente ISIA Pordenone; Luciano Galimberti, architetto, presidente ADI; Ugo La Pietra, architetto e designer, dagli anni Sessanta impegnato su questi temi; Sabrina Sguanci, designer, docente ISIA-Faenza e Firenze, Direttivo DcomeDesign.

 

Per la CNA interverranno; Daniela Cavagna, Presidente CNA Milano; Nara Bocini (Samarreda),

Portavoce Nazionale Legno e Arredo CNA; Alessio Gismondi (Codice-a-barre) Presidente CNA Civitavecchia. 

 

Il webinar si svolgerà dalla Casa Museo Boschi di Stefano che, in apertura, sarà presentata dalla nostra ospite, Maria Fratelli, direttrice dell'Unità Case Museo del Comune di Milano.

 

L’immagine del webinar (gada_contaminations di Patrizia Sacchi) sintetizza efficacemente l’innovazione e la tradizione: Gaetano Pesce, designer dell’oggi e un’artiera di fine Ottocento, Daria Rubboli. Un accrocage di vasi: nuovo materiale e linguaggio per il primo, progettato con la forma mentis dell’artigiano; ceramica a lustro che rinnova lo Storicismo per il secondo, firmato da una Maestra del terzo fuoco.

2020

Nell’ambito di Milano Design City - 28 settembre al 10 ottobre  2020 DcomeDesign e CNA Milano

hanno realizzato “CHE CASA FARÀ? idee che vale la pena diffondere”,

un evento composto da due webinar, con il patrocinio del Comune di Milano e dell’Ordine degli Architetti di Ravenna 

grafica-modificata.png

Cos’è cambiato nel nostro quotidiano post covid? Le nostre abitudini sono state alterate da uno stravolgimento planetario che non ha precedenti nella storia. Ci siamo accorti, durante l’isolamento, che la casa, diventata per molti anche luogo di lavoro, non risponde più a quei requisiti che garantiscono la tutela delle nostre esigenze primarie per un sano vivere.

Come ripensare a tutto questo? Un re-design dello spazio, nuove linee guida, forse una nuova ergonomia, per condividere spazi dedicati alla famiglia, al lavoro, ma anche al relax outdoor di un semplice balcone?

PROGRAMMA

 

PRIMO WEBINAR

condotto da Anty Pansera - critico e storico del design e delle arti decorative e applicate

Apertura con il vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo

introduzione Anty Pansera - presidente DcomeDesign

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INTERVENTI

"Tempi e spazi della città come tempi e spazi di vita"

Senatrice Livia Turco – presidente Fondazione Nilde Iotti - promotrice del movimento dalla stessa parte - “New mood for living”

Marta Sansoni - architetto e designer -“Cyberpsicologia delle relazioni”

Daria Grimaldi - Docente esterno al Dipartimento di Scienze Sociali Cdl Culture digitali e della comunicazione, Università degli Studi di Napoli, Federico II -“Antiche maestrie, nuovi linguaggi. L’artigianato artistico nel tempo della lontananza”

Alberto Cavalli - Direttore Generale della Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

“L’elogio della mano: centralità del laboratorio per le arti e il design”

Giovanna Cassese - Presidente ISIA FAENZA e della Conferenza Nazionale ISIA, membro della Commissione interministeriale Mibact - Miur, docente presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli

“Incontri reali e/o virtuali: come comunicare oggi valori, creatività, qualità”

Loredana Sarti - General Secretary at AEFI - Associazione Esposizioni e Fiere Italiane

 

SECONDO WEBINAR 

moderatrice Mariagrazia Berardi - special projects coordinator - CNA Milano

Introduzione Daniela Cavagna - presidente CNA-Milano

Dopo l’emergenza sanitaria e il periodo di lockdown, le aziende sono chiamate a ripensare il proprio modello di business, ai canali e agli strumenti per rilanciarsi sul mercato. Il mondo del design, dell’artigianato e in generale della produzione, si trova a dovere sperimentare le nuove frontiere del marketing: digitale, social e interattivo.

 

 

 

 

 

 

 

 

INTERVENTI

Tommaso Redaelli  - Chief Growth Officer ITSREAL“Nuove applicazioni di realtà aumentata e gaming marketing - Case History - Q&A”

Massimo Gatelli  - CEO & Cofounder  Milleforma by Manifattura Macchine Soffici S.r.l

ITSREAL-black.png
DSP logo.jpg